Cormons

Prima domenica di primavera a Trieste, tutti al mare

Il cittadino triestino non resiste al richiamo della bella giornata, e come è tradizione, alla prima giornata di sole e di caldo, corre a Barcola per la prima tintarella e il primo tuffo. Così oggi, prima e sospirata domenica di sole forte con temperatura poco al di sotto dei venti gradi, a decine si sono riversati lungo il litorale e la pineta dove sono concentrati alcuni dei luoghi più frequentati dal "triestìn" medio, a Barcola appunto, sulla strada per il Castello di Miramare. Sui marciapiedi, sugli scogli e al lido balneare attrezzato dei cosiddetti 'Topolini', da stamani a decine sono corsi a prendere il sole in costume da bagno, con tanto di palloni, racchette e 'branda'. I più coraggiosi hanno sfidato l'acqua fredda e si sono tuffati restandovi anche a lungo sancendo così l'inizio della bella stagione, dopo un inverno a tratti rigido.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie